Impasti a lunga maturazione 48-72 ore - DiPinto pizzeria speciale
444
post-template-default,single,single-post,postid-444,single-format-standard,bridge-core-2.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-19.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive
 

Impasti a lunga maturazione 48-72 ore

blank

Impasti a lunga maturazione 48-72 ore

La maturazione dell’impasto è direttamente collegato alla sua facile digestione, ed è ciò che fa la differenza tra la nozione di fast food e una pizza di qualità. Alcuni esperti del settore in tal senso affermano che nel caso dei prodotti da forno incluso l’impasto per pizza, più tempo si prevede per la maturazione maggiore è la presenza di aminoacidi nell’impasto (che è la parte più piccola delle proteine) e glucosio (la parte di zucchero o amido complesso). La massiccia presenza di questi due elementi denota il fatto che gli enzimi hanno decomposto le proteine, attraverso un processo chiamato proteasi. Da ciò si vince quindi che per una buona maturazione dell’impasto della pizza sono necessarie almeno da 48 a 72 ore a seconda della potenza della farina scelta, senza dimenticare che per massimizzare il risultato è ideale un frigorifero ad una temperatura costante di 4 gradi. Queste appena citate sono le principali accortezze a cui Pinto Giuseppe titolare della Privè Pizza di Ferentino non si sottrae e che rappresentano la chiave del successo ottenuto.

No Comments

Post A Comment